sabato 26 aprile 2008

Lino, caffè e sale

Ieri sera, dopo aver messo a dormire i bimbi, ho provato a tingere con il caffè una pezza di lino color crema, seguendo un po' le istruzioni che Parolin dà nel suo libro e un po' quelle trovate in rete e voilà questo è il risultato:



a sinistra c'è il colore originale (crema) della tela usata e sullo sfondo c'è la tela dopo la tintura. La foto non riesce bene a far vedere il colore che è un bel caffelatte, abbastanza uniforme.
Ecco come ho fatto:
Ingredienti
tela di lino color crema ( 50 x 70 cm)
acqua bollente
caffè di moka per 3
sale grosso circa due cucchiai


Ho messo il caffè bollente con il sale in un recipiente grande abbastanza da contenere la stoffa. Ho immerso la stoffa ( non piegata in 4, ma distesa) e ho aggiunto dell'acqua bollente q.b. in modo che ci fosse abbastanza liquido da bagnarla ben bene.
L'ho lasciata a mollo per una mezz'oretta e poi l'ho risciacquata e messa ad asciugare stesa in orizzontale.

Da asciutta la tela ha un leggerissimo odore di caffè, ma quasi imperccettibile.
Il sale l'ho messo perchè dicono che fissi il colore, così come anche l'aceto, che però non ho usato.

La tela la userò per ricamarci lo schema Primitive Heart di Ewe &Eye & Friends.

In rete ho trovato altre ricette per tingere naturalmente e sono molto curiosa di provare a tingere con il cavolo rosso che dovrebbe dare una colorazione azzurrina.
Appena trovo il cavolo rosso al supermercato ....... arriva la seconda puntata della serie "Tinture naturali queste sconosciute ".

9 commenti:

Sachertorte ha detto...

Ciao, anch'io faccio parte del gruppo che partecipa al sal di Parolin. Ma sai che è davvero venuta bene la tua stoffa! Io ho paura di combinare qualche guaio, ma mi sa che sacrifico un pezzetto di stoffa e ci provo! Brava e grazie del consiglio!!! Serena notte, Nadia

fatagatta ha detto...

Anche io faccio il SAl Renato lanciato da Francesca nel suo blog, il tuo esperimento col caffè mi tenta, io qualche tempo fa ho colorato del lino con il tea e il risultato è stato ottimo...
Seguirò i tuoi esperimenti col cavolo rosso...
Ciao e a presto
Elena

Monica ha detto...

E' bello giocare con le stoffe vero????io ho provato col vino,thè,caffè,zafferano,cannella insomma mi son sbizzarita :),dovrò usarle per ricamare qualcosa dal libro di parolin-vautier è troppo bello!!!!
ti link anch'io
baci
Monica

fatagatta ha detto...

Ciao carissima, anche io ti inserisco tra le mie amiche...la tela devo ancora tagliarla...domani mi dedico ad impostare il lavoro: taglaire la tela, orlarla (lo faccio con la macchina da cucire con lo zig-zag) e individuare il centro stoffa..
buonaserata
Elena

laura ha detto...

ciao antonella,sono laura e pensa un po' abito pure io a......monfalcone!!!!!che bello nn ci posso credere!!!!!!passa a trovarmi!!!comunque siamo gia' tre e con te quattro!!!!!
countrymela.blogspt.com
io
e serena il suo link e' ricamando il treno ,ora nn ricordo bene !!! ti aspetto laura

Apple ha detto...

ciao wow un'altra blogghina monfalconese !!!!!nn posso crederci sarebbe bellissimo incontrarci tutte noi, sai siamo un bel numero baciotti apple

zidora ha detto...

Uhm... quasi quasi ci provo! Magari aspetto che faccia prima l'esperimento la Sachertorte, così se fa qualche sbaglio io potrò correggere il tiro. ahahahhahaha
ciao ciao!!!

laura ha detto...

CHE BELLO SEI IN LINEA!!!!ok allora pure tu sei di monfalcone,trapiantata come me !!!!io abito vicino ,anzi quasi di fronte il parcheggio multipiano quello sulla strada che dall'ospedale ti porta in piazza,costeggiando il monte.pure io ho un a bambina piccola di 18 mesi....se ti va scrivimi ti lascio la mia @ ...scusa l'invadenza ma e' cosi' bello conoscere persone nuove e per di piu' con le tue stesse passioni !!!!spero di sentirti presto laura
la_ciora@yahoo.it

Apple ha detto...

ciao antonella ti metto anch'io tra i miei preferiti,bacioni apple

Related Posts with Thumbnails